Liliana CAVANI
Troppo amore
(2011)
Locandina "Troppo amore" - Liliana Cavani

LOCANDINE


SCHEDA TECNICA


sceneggiatura e soggetto: Angelo Pasquini, Roberto Tiraboschi e Liliana Cavani
regia: Liliana Cavani
scenografia: Massimiliano Nocente
costumi: Catia Dottori
montaggio: Massimo Quaglia
fotografia: Enrico Lucidi
musica: Mauro Pagani
produzione Rai: Tonino Nieddu
produzione: Rai Fiction-Ciao Ragazzi
origine: Italia
durata:
messa in onda:

PERSONAGGI E INTERPRETI


Antonia Liskova (Livia)
Massimo Poggio (Umberto)
Chiara Mastalli (Marta)
Anna Melato (Rina)
Francesca Beggio (Giuliana)
Paco Reconti (padrone di casa)
Edoardo Natoli (Claudio)
Carla Cassola (Miriana)
Maurizio Fanin (Tonetto)

TRAMA


“Troppo Amore” racconta la storia di Livia, una ragazza come tante, di 28 anni, e di Umberto, 40 anni, bello e affascinante. Tra loro nasce un grande amore. Al principio è una storia come tante, ma poi lentamente l’amore di Umberto diventa eccessivo, totale, ossessivo. E piano piano Umberto si impadronisce della vita di Livia e della sua anima, fino al punto di distruggere la sua esistenza.
Livia è ricattata dalle dichiarazioni d’amore assoluto di Umberto, spaventata e blandita, non riesce a capire la trappola che le è stata tesa, ma poi, faticosamente, prende coscienza e si libera, anche mettendo in discussione il suo ruolo di donna, così come viene percepito normalmente dalla società che la circonda.
Quella che al principio sembra una semplice storia d’amore, si trasforma gradualmente nel racconto dell’ossessione di un cacciatore che insegue la sua preda, pronto a divorarla, in un estremo gesto di amore malato.

SELEZIONATO PER...


PREMI