Liliana CAVANI
Milarepa
(1973)
Locandina "Milarepa" - Liliana Cavani

LOCANDINE


SCHEDA TECNICA


soggetto: Liliana Cavani, tratto da Tibet’s Great Yogi Milarepa (Oxford University Press)
sceneggiatura: Liliana Cavani, Italo Moscati
regia: Liliana Cavani
aiuto regia: Paola Tallarigo
scenografia e costumi: Jean Marie Simon
montaggio: Franco Arcalli
fotografia: Armando Nannuzzi
musica: Daniele Paris
organizzatore generale: Sergio Iacobis
produzione: Lotar Film per la RAI Radiotelevisione Italiana
distribuzione: RAI Radiotelevisione Italiana
origine: Italia
pellicola: 35 mm, colore
durata: 113 minuti

PERSONAGGI E INTERPRETI


Lajos Balàzsovitz (Lumley/Milarepa)
Paolo Bonacelli (il professor Bennett/Marpa)
Marisa Fabbri (madre di Lumley/Milarepa)
Marcella Michelangeli (Karin/Damema)

TRAMA


La pellicola narra la leggenda orientale dello yogi Milarepa, divisa in tre diversi capitoli: il primo, dove il protagonista apprende I'arte della magia nera, causando la morte dei suoi persecutori ma anche quella di giovani innocenti; quello della magia bianca, in cui, guidato dal sapiente Marba, si incammina sulla via della perfezione e della saggezza; infine la trasfigurazione, che per Milarepa è I'unico arcano da lui non ancora conseguito, consistente nell'assoluto distacco da ogni realtà materiale.

SELEZIONATO PER...


  • In concorso al XXVII Festival di Cannes, 1974

PREMI


  • “Carpine d’oro”, 1973

FOTOGRAFIE DI SCENA